SEO, perché cercare un professionista?

L’importanza della Search Engine Optimization

Search Engine Optimization:

non è altro che un’ottimizzazione, un insieme di attività per ottenere la migliore analisi e lettura di un sito web attraverso l’utilizzo di motori di ricerca. Lo scopo è migliorare il posizionamento nelle pagine di risposta alle ricerche degli utenti ed essere facilmente disponibile. La maggior parte del traffico web è generato dai motori di ricerca, inserire il sito nei loro database è un’opportunità imperdibile per attrarre il traffico di visitatori che utilizza questi strumenti per ricercare informazioni. Questa tecnica è utile per migliorare il sito web e risparmiare tempo, ma allo stesso tempo se non è ben realizzata può rischiare di danneggiare il sito e la sua reputazione. Alcuni elementi sono davvero essenziali e non bisogna dimenticarli e aiutano a convincersi di quanto la tecnica SEO sia ancora importantissima.

Parole chiave:

perché la pagina possa essere ritrovata facilmente dagli utenti che utilizzano i motori di ricerca, sono necessarie delle parole chiave. Se si inserisce nel motore di ricerca l’intero titolo della homepage si vedrà al primo posto il proprio sito, ma è più facile che gli utenti cerchino determinate parole piuttosto che l’intero nome del sito. Se si utilizzano parole chiave competitive si hanno maggiori probabilità di posizionarsi in una posizione favorevole. Infatti è stato testato che gli utenti che ricercano determinate risposte inserendo la parola chiave nel motore di ricerca, si soffermano solo sulle prime pagine e se la risposta desiderata non è tra i risultati viene cambiata la parola chiave, non vengono sfogliate le altre pagine. Questo dimostra quanto è importante avere delle buone parole chiave indicizzate.

Se ti trovi nella difficile situazione in cui anche cercando l’intero nome non compari tra i primi siti, ci sono diversi scenari possibili che possono essersi verificati:
1. Innanzitutto potresti aver inavvertitamente nascosto la visibilità della pagina.
2. Potresti aver subito l’attacco di un hacker o via pagine spam oppure sei stato soggetto a cloaking. In questo ultimo caso la pagina sarà visibile da te, ma il bot avrà un’altra visione.
3. L’ultima opzione è che il sito sia stato penalizzato o a livello di pagine o alla livello di sito.
In queste situazioni è compito del tecnico SEO scoprire qual è stato il problema e trovare una soluzione.

mouse
Htacess. Da questo semplice file è possibile ottenere una serie di istruzioni al bot che sono decisive perché è possibile gestire tutte le direttive dei codici di stato http, creare pagine di errore personalizzate, evitare che si perda il posizionamento acquisita inviando al bot il codice giusto, gestire il traffico di utenti, rimuovere dall’indice risorse non più presenti nel database e reindirizzarlo verso una nuova pagina.

pencil

Il contenuto grafico. Per quanto banale, la grafica del sito ha la sua importanza. Per esempio siti realizzati completamente con programmi non scansionabili dai motori di ricerca, per cui non sono preferibili se si vuole essere visibili dagli utenti che sfruttano i motori di ricerca.

user (1)
Serp. 

I risultati di ricerca presentano tutte le risposte alle interrogazioni effettuate dagli utenti nelle ricerche sui motori di ricerca. E’ importante che il tecnico SEO si occupi di eliminare dal database SERP risorse che non esistono più e sostituirle con nuove pagine e nuove funzioni.

laptop
Servizio di hosting. 

Il servizio di indicizzazione si basa sul nome a dominio e non sull’indirizzo IP, per cui non sussiste il problema di essere inserito in una black list solo perché associati ad un dominio con lo stesso indirizzo IP.

smartphone (3)
Pagina mobile.

La versione mobile della pagina deve essere creata stabilendo delle operazioni di consolidamento indice per i motori di ricerca, impostando i vari URL in base al dispositivo tramite il quale si ricerca la risorsa.

startup (1)

Velocità.

La velocità è uno dei fattori che i motori di ricerca tengono in considerazione da tempo, perché se un sito è lento l’utente abbandona la navigazione se non riesce ad accedere alle diverse pagine o addirittura lo abbandona prima ancora di aver cominciato la navigazione nel sito. Ci sono diverse operazioni da compiere per risolvere il problema della lentezza di un sito, ed è proprio di questo che si occuperà il tecnico SEO.

E’ evidente che è necessario un tecnico SEO per gestire queste diverse situazioni, il fai da te è sconsigliato perché può creare danni invece di miglioramenti. Il lavoro del SEO è dato soprattutto dall’esperienza, quindi per chi cerca di gestire la situazione da solo potrà riscontrare diverse difficoltà che potrebbero essere risolte concretamente e facilmente dai professionisti in materia.

Quello che ti offriamo per il sito web della tua azienda è un professionista che offra servizi utili per la gestione del tuo sito.

-Consigli tecnici sullo sviluppo del sito;
-Sviluppo dei contenuti;
-Esame della struttura del sito;
-Gestione della campagna online;
-selezione Keywords;
-Ottimizzazione della pagina;
-Esperienze in mercati specifici.